Application modernization, perché è un must per competere 

Application modernization, perché è un must per competere 

Application modernization: cosa siginifica? 

In breve, significa aggiornare i software per adottare le più recenti tecnologie informatiche ed è uno dei temi fondamentali della governance di ogni azienda o società che vuole evolvere e ottimizzare la propria infrastruttura informatica digitale. 

Gli utenti richiedono dai moderni applicativi parametri ben definiti e servizi digitali in termini di interfaccia, funzionalità, efficienza e frequenza di aggiornamento. Per ottenere questi risultati occorre però aggiornare o sostituire piattaforme esistenti spesso troppo pesanti e complesse con infrastrutture più moderne e leggere, usando per esempio microservizi e risorse cloud. Infatti, la gran parte degli applicativi legacy non è compatibile con le risorse cloud e architetture distribuite alla base dei moderni paradigmi DevOps. 

WP - modernizzare le applicazioni

Quali sono i limiti delle architetture esistenti? 

Seguendo i criteri di sviluppo legacy in uso da molto tempo, applicazioni e infrastrutture digitali enterprise sono state sviluppate seguendo tipicamente una architettura di tipo monolitico. Non è affatto raro trovare ancora oggi sistemi progettati addirittura decenni fa ed evoluti nel tempo fino a essere costituiti da milioni di righe di codice che funzionano su grandi mainframe per gestire operazioni massive in tempo reale. 

Il principale tallone d’Achille di questo paradigma di implementazione è che interfaccia, logica di funzionamento del backend, database e altre componenti sono strettamente integrate tra loro fino a costituire di fatto un solo complesso e sofisticato sistema. 

Le scelte di implementazione dettate dalle tecnologie disponibili nel passato perciò devono essere mantenute nel tempo con costi di servizio e manutenzione spesso troppo elevati, specialmente se raffrontati alle opportunità offerte dai moderni architectural patterns. 

Risulta difficile sia per i responsabili IT sia per i team di sviluppo avere un’idea completa e dettagliata dell’intera applicazione. Perciò la migrazione verso nuovi hardware e infrastrutture richiede che siano coinvolte tutte le risorse necessarie al software monolitico in una sola volta. Chiaramente è un’operazione che risulta spesso molto complessa, lunga e delicata da pianificare ed eseguire. 

Vantaggi della application modernization 

Sostituire implementazioni monolitiche sofisticate e complesse con soluzioni moderne ed efficienti significa innanzitutto eseguire una migrazione verso architetture a mini e microservizi. In questo modo l’applicazione viene scomposta in moduli indipendenti ben definiti, che possono essere aggiornati e gestiti in modo più semplice e possono essere scalati usando risorse più moderne ed efficienti, on promise o cloud, molto spesso più economiche da sostenere nel tempo.  

Ogni componente può eseguire un processo come servizio e l’insieme dei servizi che costituiscono l’applicativo dialogano tra loro attraverso API standardizzate. Il vantaggio immediato di questo aspetto di application modernization è che si riducono i tempi di progettazione, si migliora l’efficienza dei team di sviluppo che possono specializzarsi nello sviluppo di singoli servizi e si accorcia così il time to market per nuove funzionalità o quando si rende necessario scalare l’applicativo. Gli aggiornamenti possono essere sviluppati e distribuiti spesso perfino con tempistiche differenti, senza coinvolgere di fatto un intero applicativo monolitico. 

La suddivisione delle funzionalità prevista dall’application modernization permette anche di creare moduli generici, riutilizzabili in altri applicativi senza virtualmente alcuna modifica, accelerando così lo sviluppo per differenti applicativi ovvero aumentando il valore intrinseco di ogni singola lavorazione del codice. 

Un altro concreto vantaggio è che ogni servizio può essere distribuito anche su più server o infrastrutture, siano essi proprietari o cloud. Sotto questo aspetto il paradigma della application modernization in uso dai fornitori di moderni servizi uniforma e semplifica l’adozione di interfacce comuni consentendo di adottare velocemente le soluzioni più adeguate ed economiche, senza ridondanze e scalando per potenza, servizi e costi a seconda dell’evolversi delle necessità e dell’applicativo nel tempo. 

Anche i database monolitici che richiedono costosi hardware proprietari e sofisticati sistemi di manutenzione e backup possono essere trasferiti verso più moderne e efficienti architetture cloud distribuite. 

 

WP - modernizzare le applicazioni